LUOGHI COMUNI – Laboratorio di composizione e stampa a caratteri mobili

con Nessun commento

Ospiti dell’Antica Tipografia Portoghese di Altamura dal 12 al 14 ottobre 2018, per tre giorni abbiamo avuto la possibilità di usare i macchinari, di perderci tra cassettiere colme di caratteri e cliché, circondati da pareti che trasudano storia e inchiostro.
Guidati dalle sapienti mani di Gennaro Zaccaria, tipografo dal 1961 della più antica tipografia di Puglia, abbiamo realizzato sei manifesti che rappresentano proverbi, modi di dire e luoghi comuni della tradizione.
Raccontare un luogo, un territorio, è quello che cerchiamo di fare in tutti i workshop e laboratori e per Luoghi Comuni lo abbiamo fatto componendo graficamente lettere, caratteri, segni grafici e incisioni di rara bellezza, costruendo in una giornata di ricerca e progettazione, sei forme tipografiche pronte per la stampa.
L’esperienza è stata unica (senza retorica e senza luoghi comuni parlando): la tipografia Portoghese è uno spazio in cui ogni oggetto racconta una storia, dalle pareti parlanti ai macchinari che dopo 150 anni funzionano perfettamente, dalle mille cassettiere ai caratteri mobili in legno e piombo, al buon Gennaro che ci ha seguiti in allineamenti, incastri e composizioni ardite!

Grazie a lui e grazie ai partecipanti tutti, che ci hanno allietati con ASSAI detti, “a buttare”!

***
e come si suol dire:
𝑽𝒊 𝒅𝒐𝒃𝒃𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒊𝒎𝒑𝒂𝒓𝒂𝒓𝒆
𝒆 𝒗𝒊 𝒅𝒐𝒃𝒃𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒑𝒆𝒓𝒅𝒆𝒓𝒆